Quantcast

Gualtieri: c’è sintonia con Calenda, mi aspetto suo sostegno

Roma – “Con Calenda ci stiamo sentendo, ci stiamo scambiando dei messaggi. Ho detto anche a lui quello che ho detto già in pubblico, che rispetto il suo lavoro, riconosco il risultato significativo che ha avuto. Mi farebbe piacere un suo sostegno, non bisogna ovviamente darlo per scontato, per dovuto.”

“La trovo anche la posizione più naturale, viste anche le notevoli sintonie sul piano programmatico, ma anche il fatto che Carlo ha condotto con me una campagna elettorale europea contro la destra socialista e siede nel gruppo dei democratici e socialisti all’Europarlamento.”

“Io rispetto però quello che deciderà di dire, ma mi farebbe avere un suo sostegno. Mi rivolgo col massimo rispetto a lui e ai suoi elettori”. Lo ha detto oggi Roberto Gualtieri al termine della visita al ponte di ferro, al Quartiere Ostiense. (Agenzia Dire)