Quantcast

Gualtieri: Comune Roma sblocca fondi disabilità, ma ritardo ingiustificato

Roma – “Dopo mesi di scuse, proteste e appelli il Comune di Roma sblocca i fondi della legge nazionale ‘Dopo di Noi’. C’è voluta la minaccia di una manifestazione per smuovere il Campidoglio.”

“Centinaia di famiglie con persone disabili possono finalmente tirare un sospiro di sollievo perché ai Municipi, forse, arriverà ciò che gli spettava. Ma che almeno l’assessora ci risparmi l’inutile richiamo alla ‘celerità’ e al non ‘attendere un minuto di più'”. Lo dichiara il candidato Sindaco del Centrosinistra Roberto Gualtieri.

“È stato fatto ieri sera- ha proseguito- prima di una sacrosanta manifestazione di protesta, quello che si doveva fare già da tempo. Ed è stato fatto solo perché famiglie e associazioni hanno inchiodato l’amministrazione alla vergogna di un ingiustificato ritardo. Tutto questo- ha concluso Gualtieri- non dovrà più accadere e la mia amministrazione avrà la massima attenzione per le persone più fragili”.