Quantcast

Gualtieri in Municipio X: Acilia completamente abbandonata

Roma – Il mercato di Acilia, le “case di sabbia” di Armellini a Ostia. La campagna elettorale del candidato del centrosinistra a sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha fatto tappa nel Municipio X, una delle roccaforti del Movimento 5 Stelle.

“La situazione e’ drammatica, Acilia è completamente abbandonata, il parco della Madonnetta è in una condizione di degrado inaccettabile- ha detto Gualtieri- Qui i problemi della città sono amplificati, nei cittadini ho trovato un sentimento di abbandono ma anche di speranza e fiducia per lanostra proposta, tanto sostegno e calore umano”.

Trasporti, rifiuti, manutenzione e cura del verde, le criticità maggiormente sollevate: “Mi hanno fatto tante domande specifiche sul problema della Roma-Lido, dopo questi anni di gestione inefficiente dell’Atac- ha continuato- lavoreremo perché, dopo la presa in carico della Regione del servizio, diventi una vera metto di superficie con un passaggio ogni 6 minuti”.

Poi, l’incontro con alcuni residenti delle case popolari di Nuova Ostia: “Vivono una situazione di incertezza per il contenzioso che il Comune non riesce risolvere sulle case dove vivono”.

Nella prospettiva di Gualtieri l’investimento sul mare di Roma è inevitabile: “Insieme alla Regione dobbiamo investire sulla qualità del mare e del lungomare facendo un patto con cittadini e operatori”.

Un altro patto Gualtieri vuole farlo sul lavoro: “Raccolgo la proposta lanciata dai sindacati. Da sindaco li riuniro’ attorno a un tavolo con imprese e forze sociali per creare a Roma lavoro di qualità, non sfruttato e sviluppo”.