Quantcast

Gualtieri: Ponte di Ferro, massimo impegno per ripristino viabilità

Roma – “Oggi siamo tornati a esaminare la situazione del ponte di ferro. Sono stato già qui, insieme a Ciaccheri e Lanzi, la notte dell’incendio. Oggi abbiamo valutato insieme i progressi, la valutazione dei danni e l’impatto sulla circolazione, anche con il comandante dell’VIII gruppo dei vigili, Lancillotti.”

“Il nostro obiettivo è quello di minimizzare l’impatto sulla circolazione e accelerare il più possibile la rimessa in funzione del ponte. Per questo, stiamo seguendo l’analisi tecnica, che si sta svolgendo, sui possibili danni strutturali e presto saremo in grado di dare la nostra valutazione su come ottimizzare e massimizzare i tempi di apertura di un ponte che è fondamentale infrastruttura per la viabilità ma anche luogo importante dal punto di vista storico e simbolico per questa città”. Lo ha detto oggi Roberto Gualtieri al termine della visita al ponte di ferro, al Quartiere Ostiense.

“Noi intendiamo fare così, continuare ad interessarci dei problemi concreti per predisporci a risolverli e affrontarli nel più breve tempo possibile. Per questo ieri ho analizzato la situazione degli autobus dopo l’incendio e direttificato la possibile strada della sostituzione della flotta.”

“Oggi il nostro obiettivo è di finalizzare rapidamente l’analisi tecnica per individuare possibili ed eventuali procedure accelerate per la rimessa in funzione del ponte. Diamo questo segnale di impegno e concretezza per Roma”, ha concluso il candidato per il centrosinistra. (Agenzia Dire)