Quantcast

Gualtieri: Ponte di Ferro, per ricostruzione usare ‘Modello Genova’

Roma – Per la ricostruzione del Ponte di ferro dell’Ostiense “dobbiamo usare il ‘Modello Genova’, che consente di accelerare” i tempi con una “procedura straordinaria”. Prima però “bisonga capire se il fuoco ha danneggiato i piloni di acciaio”. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma del centrosinistra, Roberto Gualtieri, intervistato da Paolo Liguori a Tgcom24.

“Al momenti i tecnici stanno cercando le cause dell’incendio. Non sanno ancora se è venuto da sotto o se è stato un corto circuito. Ad ogni modo non ci possono stare le persone nelle baracche, non si può vivere in quel modo” perché “è pericoloso anche per chi ci vive”, ha aggiunto Gualtieri. (Agenzia Dire)