Quantcast

Gualtieri: sindaco dovrà avere capacità di unire

Roma – “La nostra campagna elettorale sarà basata su rispetto degli avversari, che saluto, e i loro elettori. Guarderemo al futuro senza nascondere, però, le profonde differenze di idee, metodi e concezione della politica con gli altri.”

“Non crediamo ai personalismi e crediamo che quello del sindaco della Capitale sia un ruolo politico per il quale serve esperienza di governo, competenza, visione ma anche una leadership e la capacità di unire”. Così il candidato sindaco del centrosinistra, Roberto Gualtieri, nel corso della sua prima uscita pubblica dopo le primarie nel nuovo comitato elettorale a Colle Oppio.