Quantcast

Gualtieri: Stadio della Roma, sbagliato che candidati si esercitino su urbanistica elettorale

Roma – Roberto Gualtieri interpellato da Gli Inascoltabili, un programma in onda su New Sound Level, sulla possibilità che il nuovo stadio della Roma possa sorgere nell’area degli ex mercati generali e della possibile richiesta di risarcimento danni di Roma Capitale nei confronti di Eurnova e AS Roma ha risposto così: “Sullo stadio avremo tante occasioni per approfondire però voglio fissare un punto di metodo che anche le ipotesi che pocanzi avete richiamato confermano che è poco saggio da parte dei candidati a sindaco di Roma esercitarsi nell’esercizio dell’urbanistica elettorale”.

“tirare fuori dal cilindro aree, proposte dettagliate perché stiamo parlando di cose molto serie e quindi occorre un dialogo e un ascolto serio con la Società e occorre anche un’analisi tecnica di tutte le ipotesi, che dev’essere realizzata nelle forme adeguate quindi confermo quello che ho detto tante volte rispetto alla nostra posizione a favore di uno stadio ben collegato, sostenibile, da realizzare con la collaborazione delle società ma mi permetto di non entrare ulteriormente nei dettagli perché oggi stiamo parlando del nostro programma sui trasporti”.