RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

IL MUNICIPIO ROMA XI ADERISCE AL MANIFESTO DEI SINDACI PER LA LEGALITA’ CONTRO IL GIOCO D’AZZARDO

Più informazioni su

Il Municipio Roma XI aderisce al “Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo” proposto da Scuola delle Buone Pratiche, Terre di Mezzo e Legautonomie. Il Consiglio del Municipio XI ha approvato all’unanimità, infatti, una mozione che impegna il Presidente ad aderire al Manifesto e sostenere tutte le iniziative finalizzate alla promozione di interventi educativi e d’informazione, culturali e formativi per contrastare questo fenomeno.

“Abbiamo sottoscritto il documento – spiega Maurizio Veloccia, Presidente del Municipio Roma XI – perché la ludopatia conseguente al gioco d’azzardo è in constante aumento, anche nel nostro territorio. Un gravissimo problema sociale, che coinvolge migliaia di cittadini e le loro famiglie, che possiamo contrastare solo se facciamo rete tra enti territoriali – sottolinea Veloccia – Con la sottoscrizione del Manifesto chiediamo, tra l’altro, che sia consentito il potere di ordinanza dei Sindaci per definire l’orario di apertura delle sale da gioco e per stabilire le distanze dai luoghi sensibili”.

Il Municipio XI è il primo del Comune di Roma ad aderire ufficialmente al Manifesto. Tra gli obiettivi del documento c’è anche favorire una nuova legge nazionale, fondata sulla riduzione dell’offerta e il contenimento dell’accesso al gioco d’azzardo, soprattutto per i minori, e leggi regionali per la cura dei giocatori patologici e la prevenzione dei rischi.

“I dati dell’Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato, che regola e controlla l’intero comparto dei giochi, sono davvero allarmanti e confermano la grande espansione del gioco d’azzardo in tutto il Paese. Come Municipio, ente di prossimità a diretto contatto con il territorio, dobbiamo mettere in campo tutti gli strumenti in nostro possesso per contrastare questo fenomeno. Per ciò abbiamo deciso di aderire al Manifesto dei Sindaci e ci faremo promotori di iniziative concrete di sensibilizzazione e prevenzione, soprattutto nelle scuole del nostro territorio”  dichiara Marzia Colonna, assessore municipale ai lavori Pubblici, legalità e trasparenza.

 

Più informazioni su