RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Il PD abbandona la nave del sesto Municipio

Più informazioni su

Anche questa mattina, come del resto da parecchi mesi a questa parte, è venuto meno il numero legale al consiglio del Municipio Roma 6 con la presenza del PD ridotta ad uno sparuto gruppetto di due, tre consiglieri su nove, malgrado ci fosse in discussione una mozione presentata dal Consigliere del PD Massimo Lucà e dal Capogruppo del PD Gianluca Santilli.

Quali siano le motivazioni è difficile dirlo, forse perché da qualche mese la partecipazione al consiglio non copre più l’assenza al lavoro per l’intera giornata, o forse i veti incrociati delle correnti di partito che hanno portato il PD ad astenersi, ad esempio, sulla votazione della delibera comunale sull’attuazione del Piano Casa della Regione Lazio, delibera che poneva svariati vincoli alla cementificazione selvaggia del Sesto Municipio.

Fatto è che la penosa scena dei due tre consiglieri superstiti che il PD offre ai lavori del consiglio da mesi, pone grossi problemi di governabilità al Presidente Palmieri; problemi accentuati dall’uscita del nostro gruppo dalla maggioranza ad ottobre del 2011 per incompatibilità con il PD su diverse scelte politiche e amministrative, uscita che ha ridotto i consiglieri di maggioranza a 12 rendendoli di fatto minoranza.

Ma di questi problemi non sembra essersi resa conto la giunta Palmieri che ha trascinato un po’ alla “tiriamo a campare” il suo governo per quasi cinque mesi, per poi accusarci di alto tradimento alla prima occasione di convergenza fortuita di voto tra IDV, UDC e PDL, tacciando addirittura l’IDV di aver abbandonato la sua naturale collocazione a sinistra.

Stiamo parlando del documento che chiede l’apertura al traffico dell’isola pedonale del Pigneto in alcune fasce orarie, ipotesi che il nostro gruppo ha valutato fattibile dopo aver partecipato a svariate commissioni sull’argomento, a prescindere dalle valutazioni in merito del PDL o dell’UDC.

Preso atto a questo punto dell’inutilità e a volte dannosità di questo percorso consigliare, noi consiglieri del gruppo IDV del Sesto Municipio nei prossimi giorni richiameremo il Presidente Palmieri alle sue responsabilità politiche, appurato che la nave per noi è naufragata da tempo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.