RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

‘Il welfare non è un lusso’ sit-in davanti al Campidoglio

Più informazioni su

foto senatore

«Il welfare non è un lusso». Questo lo slogan che anima le manifestazioni di operatori sociali e famiglie di utenti in corso a Roma, Napoli e Genova. Nella Capitale alcune centinaia di persone si sono riunite sulle scalinate del Campidoglio per dire «no a un sistema sociale accentrato e mercificato». «Il welfare non è un lusso. Se ci togliete il futuro non staremo più zitti», si legge su alcuni striscioni esposti sulla scalinata del Campidoglio. Le tre manifestazioni nazionali sono state organizzate dal coordinamento ‘Il welfare non è un lusso’, dal Roma Social Tribe e da ‘I diritti alzano la vocè. E a Roma hanno aderito tra gli altri Pd, Sel e Prc. «A livello nazionale i tagli del sociale ammontano al 80% – spiega Claudio Tosi, uno degli organizzatori del sit-in romano -, a livello regionale si aggiungono i tagli al settore socio-sanitario legato all’handicap e al disagio mentale. In più nel comune di Roma si procede a centralizzare i servizi e a mercificare l’offerta. Uno degli esempi – prosegue – è avere affidato alla Croce rossa la gestione dei rom, sancendo il passaggio da una relazione con le comunità a un controllo delle comunità».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.