Quantcast

Inps, ripreso possesso immobili occupati abusivamente

Più informazioni su

Roma – L’Inps, lo scorso 21 novembre, è riuscito a rientrare in possesso dei due appartamenti di Via Calpurnio Fiamma 130 e 142, a Roma, in precedenza occupati abusivamente.

L’intervento è stato raggiunto grazie al lavoro e alla determinazione dei funzionari Inps della Direzione Centrale Patrimonio e Investimenti e al forte impegno dei Carabinieri della Compagnia Roma Casilino supportati dagli Agenti dell’Arma in forza presso la Caserma di Viale Marco Fulvio Nobiliore.

Con tali sinergie l’Inps sta riuscendo non solo a Roma, ma su tutto il territorio nazionale, a proteggere il proprio patrimonio immobiliare, acquisito negli anni grazie ai contributi dei lavoratori, e a tutelare gli inquilini regolari che abitano negli immobili dell’Istituto, riaffermando il valore della legalità con la presenza delle Istituzioni e dello Stato al fianco dei cittadini.

Per proseguire con incisività su tale linea, l’Inps ha chiesto un tavolo con la Prefettura di Roma, in particolare al fine di gestire i casi di occupazioni abusive maggiormente critiche. I due immobili recuperati saranno immediatamente venduti all’asta attraverso le procedure consolidate. (Agenzia Dire)

Più informazioni su