#IoRestoACasa con Maxxi: al via ‘Un Mondo Nuovo #Oltre’

Più informazioni su

Roma – Prosegue lo speciale palinsesto online #iorestoacasa con il Maxxi, l’offerta culturale ricca e articolata su tutti i canali social del Museo (Fb, Instagram, YouTube, Twitter e Telegram), pensata e realizzata per far proseguire il dibattito, la riflessione e la ricerca del Museo nazionale delle arti del XXI secolo, a Roma. Domani, martedi’ 7 aprile, alle 16 in prima visione sul canale YouTube del Maxxi, appuntamento con la prima puntata del nuovo progetto speciale Un mondo nuovo #oltre, realizzato in collaborazione con My Life Design Academy, che unisce arte, scienza e spiritualita’ per riflettere sul difficile momento attuale, ma anche sui suoi potenziali insegnamenti e sulle grandi trasformazioni che seguiranno.

Ne parleranno il cantautore e musicista Brunori Sas, Immaculata De Vivo, professoressa di Epidemiologia alla Harvard Medical School, Daniel Lumera, scrittore, docente ed esperto nelle scienze del benessere e della qualita’ della vita e Giovanna Melandri, presidente della Fondazione Maxxi. Continuano anche nei prossimi giorni le Azioni d’artista: al lungo elenco di artisti italiani e internazionali che hanno creato video inediti per il palinsesto online del museo si aggiunge anche Mario Cresci, fotografo innovativo ed eclettico, ligure per nascita ma bergamasco d’adozione, che proprio a Bergamo dedica un video breve ma ricco di simbologie.

Hou Hanru, direttore artistico del Maxxi, terra’ poi un focus di approfondimento sull’opera di Jimmie Durham, Leone d’Oro all’ultima Biennale d’Arte di Venezia, mentre per il ciclo 10 anni di mostre sara’ la volta del documentario realizzato da Sky Arte su The future is now!, la mostra che nel 2015 ha raccontato la scena artistica coreana della New Media Art. Dalle opere pioneristiche di Nam June Paik alle sperimentazioni degli anni Ottanta, passando per la rivoluzione digitale e i cambiamenti culturali portati dalla rete e dai social network.

Si intitola Sulle tracce di Maria Lai il film realizzato da Maddalena Bregani, che ricostruisce la vita e l’opera di quest’artista incredibile e pionieristica, a cui il Maxxi ha recentemente dedicato una grande monografica. Selezionato per il festival Extra Doc nell’ambito di Cinema al Maxxi, il documentario sara’ raccontato e introdotto dal curatore della rassegna Mario Sesti (in collaborazione con Fondazione Cinema per Roma).

Proseguono anche i laboratori didattici (questa settimana un nuovo pop-up ispirato a Sol LeWitt) mentre per il consueto approfondimento di architettura Pippo Ciorra, Senior curator Maxxi Architettura, ci accompagnera’ virtualmente nel Meatpacking District di Manhattan alla scoperta del nuovo Whitney Museum progettato da Renzo Piano. Infine, perche’ siamo abituati a sorridere davanti a un obiettivo? Quand’e’ che una fotografia da comica diventa ridicola? Come cambiano questi concetti in un mondo social dominato dalle immagini? A queste e altre domande rispondera’ Michele Smargiassi, giornalista e autore di Sorridere. La fotografia comica e quella ridicola (Contrasto) in conversazione con il giornalista satirico Luca Bottura.

Continua anche la collaborazione con il magazine Artribune che rilancera’ sul suo canale Instagram i contenuti d’arte, architettura e design di #iorestoacasa con il Maxxi. #iorestoacasa con il Maxxi prosegue anche nel weekend, con le azioni d’artista di Alfredo Jaar e del duo Masbedo, il secondo appuntamento del ciclo Roma Milano a/r, a cura di Roberta Petronio, con Massimo Bray, direttore generale della Treccani e Massimiliano Tarantino, direttore della Fondazione Feltrinelli, nuovi laboratori didattici per bambini, la seconda videoguida di un’opera in Collezione in lingua dei segni italiana (Lis) e naturalmente arte, architettura, design, libri e molto altro.

Più informazioni su