Quantcast

Ippodromo Capannelle, lavoratori in stato di agitazione

Roma – Con la presente la RSA ed i lavoratori dopo l’incontro con l’azienda, a seguito del comunicato stampa del “Gruppo Ippodromi Associati”, relativo all’ingiustificata riduzione di risorse da parte del Mipaaf agli Ippodromi per l’anno 2022, in cui si evidenzia l’impossibilità di proseguire la normale attività con la conseguente ricaduta sui posti di lavoro comunica uno “Stato di agitazione” con pacchetto di 8 ore di sciopero e altre iniziative di lotta che verranno comunicate nei modi e nei tempi previsti. E’ quanto si legge in una nota della RSA e i Lavoratori. (Agenzia Dire)