RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

L.ROMANZI (PSI): 127 milioni di euro per iniziare la rivoluzione dei rifiuti.

Più informazioni su

“Eppur si muove! Viene da pensare apprendendo dello sblocco dei 127 milioni di euro di fondi per incrementare la differenziata nei comuni del Lazio. Un significativo intervento che bisogna seguire con particolare attenzione, perché se privo di una chiara e decisa strategia che ne abbassi i costi e ne definisca chiaramente i percorsi strategici,  il rischio concreto è che si torni inevitabilmente  alla discarica. I fondi sbloccati non solo devono essere utilizzati per incrementare il porta a porta, ma il tutto deve essere accompagnato da una efficiente e fattibile  politica di sviluppo delle nuove economie di riuso e riciclo e di forte riduzione della produzione dei rifiuti stessi. Un radicale cambio di approccio con il rifiuto che deve diventare non un problema ma una fonte di ricchezza e di lavoro. Un Piano Rifiuti, che passando per il coinvolgimento reale delle amministrazioni locali inizi una vera rivoluzione. Questo è quello che manca e non è chiaro nel provvedimento della giunta regionale sul piano rifiuti. L’errore più grande sarebbe quello di utilizzare questi fondi per i soliti controproducenti interventi tamponi.” Si legge in una nota del capogruppo del PSI Luciano Romanzi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.