Lavoratori Atac accerchiato la Regione Lazio

Più informazioni su

    Una cinquantina di lavoratori dell’Atac, azienda di trasporti della Capitale, al grido «buffona buffona» hanno ‘accerchiato’ questa mattina la presidente della Regione Lazio Renata Polverini sotto la sede della Giunta in via Cristoforo Colombo, per chiedere spiegazioni dei tagli e del pericolo licenziamenti, che secondo i manifestanti «arriveranno per la mancanza di fondi regionali nel bilancio dell’Atac». Solo l’intervento al megafono della Polverini ha stemperato gli animi dei dipendenti che sono tornati a manifestare pacificamente sotto la Regione Lazio. «La situazione dell’Atac è al vaglio degli assessorati regionali competenti e del ministero dei Trasporti – afferma la Polverini – e a breve ci sarà un conferenza stampa, ma il problema del bilancio dell’Atac non dipende dalla Regione»

    Più informazioni su