Quantcast

Lega, Becchetti: ceneri Proietti, Raggi è incompetente e deve andare a casa

Roma – “Non riuscire a garantire una sepoltura a un parente defunto è una vergogna che la Raggi non riuscirà mai a togliersi di dosso. Non riuscire nemmeno a trovare un posto dove far riposare Gigi Proietti nella sua città, è veramente imbarazzante.”

“Quando diceva ‘Oggi Roma inizia a restituire tutto l’amore che ha ricevuto’ intendeva questo: obbligare i resti dell’amato attore a vagare di cimitero in cimitero in attesa che riesca a trovare una soluzione? Se potesse parlare, Proietti ricorderebbe alla Raggi cosa non fare al ‘Cavaliere nero’. Quindi, basta con questa incompetenza: la Raggi vada a casa”. Lo dichiara il coordinatore romano della Lega, Alfredo Becchetti.