Quantcast

Lega, Bordoni: attrarre investimenti in dna centrodestra

Roma – “Roma per tornare a crescere deve attrarre aziende e investitori, perché solo così possiamo riqualificare le aree abbandonate della Capitale, dove è più forte il disagio sociale, creando sviluppo e occupazione”. Così il consigliere della Lega Davide Bordoni, candidato alla Assemblea Capitolina, durante un incontro con gli elettori a Ostia.

“Per troppo tempo aziende e investitori sono scappati dalla nostra città, mentre sindaci come Raggi e Marino restavano a guardare. Chi è arrivato a Roma con le migliori intenzioni- prosegue Bordoni- si è scontrato con una infinità di vincoli politici e burocratici, scegliendo alla fine altre capitali europee.”

“Come Centrodestra abbiamo già dimostrato di impegnarci con serietà e competenza per rendere Roma più attrattiva agli occhi degli investitori – voglio citare il caso di Eataly – creando lavoro e opportunità per i territori.”

“Quello che serve è dunque la volontà politica di realizzare progetti ambiziosi, dobbiamo semplificare, sburocratizzare, avere una visione improntata alla crescita. Tutto questo è sempre stato nel dna del Centrodestra e su questa base ricostruiremo Roma quando saremo al governo della Capitale”.