Quantcast

Lega, Bordoni: cittadini si sentono abbandonati, verde pubblico nel degrado

Roma – “Abbiamo effettuato una serie sopralluoghi nella Capitale su sollecitazione dei residenti che ci denunciano le condizioni di degrado in cui versano i loro quartieri”. Così il vicepresidente della Commissione Ambiente capitolina Davide Bordoni della Lega.

“Dal problema dei rifiuti, ormai diventato insostenibile in tutta la città, a quello della pulizia, del verde pubblico che causa un arretramento delle condizioni dei quartieri e una netta diminuzione della qualità della vita dei cittadini.”

“Segnaleremo immediatamente la condizione igienica precaria dei giardini presenti in via Giuliano da San Gallo, all’altezza dell’ex Colonia Vittorio Emanuele che si presentano in una condizione di grave incuria, avvolti dall’erba alta e sommersi da qualsiasi genere di sporcizia e lavoreremo in Assemblea Capitolina affinché ci sia una maggiore attenzione per l’entroterra del X Municipio.”

“Allo stesso tempo è stata portata alla mia attenzione la situazione di impraticabilità di alcuni sottopassi della via Aurelia a causa delle condizioni in cui versano attualmente.”

“In assenza di attraversamenti pedonali, disporre di sottopassi in ordine, dove non sono presenti cumuli di spazzatura e nauseabondi odori, non è un’opzione ma una necessità.”

“Per tale ragione ho richiesto la pulizia del sottopasso sito al Km 13 di via Aurelia, subito dopo il GRA, e l’adozione di interventi che prevengano il ripetersi di una situazione del genere. Il M5S che ormai è da cinque anni al governo della città non ha ancora compreso che c’è poco da propagandare e tanto da fare”. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.