Quantcast

Lega, Bordoni: dati incoraggianti, su zona bianca Zingaretti non deve tergiversare

Roma – “Crollano contagi e ricoveri. I sacrifici dei cittadini del Lazio e la strategia di una riapertura graduale hanno funzionato; ora è necessario puntare subito alla ripresa”. Così il consigliere capitolini della Lega Davide Bordoni che aggiunge: “In questo scenario appare davvero lunare voler ancora limitare la libertà delle attività che attendono di poter lavorare a pieno ritmo.”

“In queste ore continua la comprensibile protesta degli operatori del settore: in zona bianca si potranno riaprire i parchi tematici, gli spettacoli anche viaggianti, le fiere e le manifestazioni, le piscine al chiuso, i matrimoni e altre cerimonie, le sale gioco e scommesse.”

“La Lega chiede a gran voce di far ripartire queste attività al più presto, per non farle morire definitivamente. Basta con il rigore a prescindere, diamo fiducia ai cittadini e facciamoli tornare a vivere. Rimane l’obbligo di mascherina – conclude Bordoni – ma è un progressivo ritorno verso la normalità.”

“Zingaretti la smetta di tergiversare, comprenda che non è un liberi tutti, restano le precauzioni, ma grazie alla riduzione drastica dei contagi e alla buona riuscita della campagna vaccinale, il Paese deve poter ripartire a pieno ritmo”. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.