Quantcast

Lega, Bordoni: inaccettabile attacco a Michetti

Roma – “Inaccettabili le minacce di morte con le stelle brigatiste contro il comitato elettorale di Enrico Michetti”. Lo dichiara il consigliere della Lega Davide Bordoni.

“La solidarietà della politica contro questa odiosa violenza ideologica è necessaria ma non sufficiente. Per la sinistra blasé è il momento di chiedere scusa per come hanno gestito la campagna elettorale a Roma. Fin dall’inizio hanno usato disprezzo e sciacallaggio come armi per screditare l’avversario politico.”

“Ed ecco che qualcuno raccoglie i frutti dell’odio seminato passando all’azione. La sinistra- prosegue Bordoni- si faccia un bell’esame di coscienza prima di tornare a fare propaganda nei salotti snob della capitale.”

“Noi aspettiamo delle scuse e intanto continuiamo a chiedere agli elettori di votare Michetti al ballottaggio. Un voto per la politica del fare, moderata, capace di rilanciare Roma con una visione orientata alla innovazione, agli investimenti e alla crescita”, conclude.