Quantcast

Lega, Bordoni: Raggi continua farsa dei nuovi autobus

Roma – “Ogni giorno si rompe un bus, non si contano più quelli andati a fuoco, per non parlare delle metro con le stazioni chiuse a singhiozzo e della catastrofica situazione delle scale mobili e degli ascensori.”

“La Roma-Lido sta messa pure peggio e, in tempi di Covid, il distanziamento sui mezzi pubblici è solo un sogno. La Raggi cosa si inventa Per la solita passerella avrebbe distolto dal servizio 60 mezzi provenienti dagli stabilimenti di Magliana e Portonaccio per presentarli alla città!”. Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni.

Bordoni poi aggiunge: “Manca l’efficientamento del servizio, la Corte dei conti sta verificando la gestione economica dell’azienda e l’idea sarebbe quella di mettere a gara le linee periferiche? La Raggi pensi a tutelare l’Azienda evitando le solite messe in scena a cui proprio non riesce a resistere, soprattutto quando parla di nuovi autobus.”

“Non le è bastata l’infinita serie di critiche e sfottò ricevuti quando ha presentato vetture diesel come ecologiche ma ormai, alle trionfalistiche esternazioni della Raggi non ci crede più nessuno”, conclude.