Quantcast

Lega, Bordoni: Raggi da smanie protagonismo rimedia solo figuracce

Più informazioni su

Roma – “Clamoroso errore davanti al Capo dello Stato Mattarella e ai figli del compianto presidente Ciampi che il Comune di Roma aveva intenzione di celebrare con l’intitolazione di un largo del lungotevere Aventino.”

“Cerimonia con targa coperta e poi sostituita, arrivano le scuse dal Campidoglio? No, sindaca Raggi e consiglieri M5s parlano di semplice errore quando invece la superficialità e l’approssimazione di questa Amministrazione arriva a fare pasticci anche con la memoria storica del nostro Paese. L’ovvio non lo controlla mai nessuno era solito dire il Beppe Grillo nel corso dei suoi spettacoli.”

“Questa volta di ovvio c’è che in Campidoglio hanno voluto ricordare un presidente della Repubblica di cui non sanno scrivere il nome, e di comico ci sono figuracce rimediate dalla sindaca Raggi degne di un siparietto comico e Grillo ne sarebbe orgoglioso”. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.

Più informazioni su