Quantcast

Lega, Bordoni: Raggi, Zingaretti, Gualtieri e Calenda stanno con agente o immigrato?

Roma – “Roma e l’Italia perbene sono al fianco del poliziotto, indagato per aver sparato all’immigrato armato di coltello in via Marsala. Il sindaco della Capitale, Virginia Raggi, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e i candidati Roberto Gualtieri e Carlo Calenda sono con il poliziotto o esprimono solidarietà a chi ha seminato il panico nei pressi della stazione Termini?”. Così in un comunicato il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni.