Quantcast

Lega, Bordoni: trasparenza e rendicontazione M5S non esistono più

Più informazioni su

Roma – “Dopo l’implosione della piattaforma Rousseau e dopo avere espresso più volte i nostri dubbi sulla trasparenza del Movimento, il sito tirendiconto.it si dimostra essere l’ennesimo binario morto in cui approda il processo decisionale dei 5 stelle: un triste nulla di fatto”. Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni candidato alle prossime elezioni amministrative.

“Gli stessi grillini hanno ben presto abbandonato lo streaming per adattarsi agli accordi di palazzo, adesso il sito dei rendiconti sparisce- aggiunge Bordoni- Il portale era la casa di vetro dove deputati, senatori e consiglieri pubblicavano stipendi, fatture, bonifici delle indennità restituite: adesso non esiste più nulla.”

“Se questa è la tanto sbandierata coerenza se questo vuol dire trasparenza allora esiste un gigantesco problema. Nel Paese come a Roma il treno 5 stelle si è rivelato una locomotiva lenta, inefficiente e dannosa. Si restituisca ai romani la possibilità di scegliere amministratori onesti, ma anche capaci, di governare la Capitale d’Italia”.

Più informazioni su