Quantcast

Lega: Castel Giubileo, sgomberare campo nomadi

Roma – “Mentre oltre 13mila famiglie sono in attesa dell’assegnazione di una casa popolare, data l’incapacita’ da parte della giunta Raggi di contrastare l’emergenza abitativa, ieri, nuclei di etnia rom, hanno occupato degli alloggi di una palazzina privata a Castel Giubileo, quartiere del III Municipio di Roma capitale”. Cosi’ in un comunicato il consigliere regionale della Lega Daniele Giannini.

“La notizia ha destato molta preoccupazione tra i residenti- prosegue Mario Astolfi, consigliere municipale del Carroccio- visto che gruppi di donne e minori turbano da ore la quiete pubblica chiedendo l’elemosina ai passanti”.

“La situazione nel territorio- incalza Cristiano Bonelli, coordinatore locale della Lega- e’ fuori controllo dal momento che la proliferazione dei campi abusivi e le occupazioni senza titolo trovano la silente complicita’ dell’amministrazione”. “Confidiamo- concludono gli esponenti leghisti- nello sgombero immediato dell’immobile affinche’ siano ripristinate quanto prima legalita’ e sicurezza”.