Quantcast

Lega, Cucunato: in Municipio IX è stato d’emergenza rifiuti

Roma – “Il IX Municipio sta vivendo una fortissima situazione di emergenza rifiuti, che al giorno d’oggi non esclude purtroppo nessun quartiere. Oggi sono molteplici le segnalazioni che arrivano riguardo a situazioni di raccolta dei rifiuti a singhiozzo, la presenza di discariche abusive o cassonetti che arrivano a essere svuotati anche dopo due settimane.”

“Attualmente le situazioni più gravose sono presenti lungo via Sergio de Vitis a Mostacciano, nell’area territoriale dell’Agro Romano, su via Laurentina, via Ardeatina e la Cristoforo Colombo. Criticità che emergono anche sul piano della raccolta differenziata, con AMA che non rispetta i calendari per il ritiro degli scarti nei quartieri di Schizzanello, Fonte Laurentina, Torretta, Vallerano, Castel di Leva, Trigoria, Divino Amore, il Borgo Santa Fumia, Cinque Colline, Selvotta, Colle Parnaso ed Eur Papillo, Colle dei Pini, via di Porta Medaglia, via Canestrini, Torrino e Mezzocammino.”

“Una situazione destinata a peggiorare fino al caos assoluto se non s’interviene, considerato come il caldo della stagione estiva avrà un impatto ulteriormente negativo sul profilo igienico e sanitario con gli scarti dell’umido e alimentari non ritirati.”

“Tutte gravi inadempienze da parte di AMA, che dimostra ancora oggi di non rispettare il contratto di servizio stipulato col Comune e il nostro Municipio. Tutte situazioni che pagheranno principalmente i cittadini sulla loro pelle e soprattutto con il loro naso, considerato che quelli toccati dalla “raccolta differenziata” dovranno tenersi la spazzatura in casa per chissà quanti giorni durante la stagione estiva.”

“Dove sono le tutele igienico e sanitarie per queste persone, soprattutto in un periodo di pandemia come quello del COVID-19? Una situazione già critica e ulteriormente peggiorata dalla scarsa capacità ricettiva del centri di raccolta, come quello di Ama su via Laurentina 881: non solo crea problemi con la raccolta dei rifiuti portati dai cittadini, ma favorisce anche intasamenti del traffico in prossimità del nuovo centro commerciale Maximo.”

“In tutto ciò, ho scritto un’interrogazione all’Amministrazione del IX Municipio, per comprendere cosa stia realmente facendo per contenere questa vergogna e verificare il motivo delle inadempienze di AMA”. E’ quanto scrive in una nota Piero Cucunato, Capogruppo della Lega Salvini Premier in IX Municipio.