RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lega: giusto festeggiare nostri caduti il 4 novembre

Più informazioni su

Roma – Arrivano le parole di Maurizio Politi, capogruppo della lega in Assemblea, di Pamela Strippoli, consigliere della Lega in Municipio VI e di Flavia Cerquoni, referente della Lega per la città di Roma, in merito ai festeggiamenti per i caduti in guerra:

“Questa mattina ci siamo recati al Villaggio Breda presso il monumento ai caduti di tutte le guerre per omaggiare i nostri combattenti e i nostri caduti di ogni tempo. Quando li ricordiamo, quando ci rechiamo ai cippi o ai monumenti posti in memoria dell’eroismo, spesso oscuro, della nostra gente non intendiamo rendere omaggio al concetto di guerra, ma a quei valori che esaltano la profonda umanità del sacrificio, dell’eroismo e della dedizione. Valori senza tempo.

Il nostro intento è quello di riconsegnare alla memoria, soprattutto dei più giovani, la celebrazione della Vittoria e dell’amore per la propria patria. Esattamente il contrario di tutti coloro che vogliono trasformare il 4 novembre nel giorno in cui si celebra la guerra e l’idea di violenza. Questa ricorrenza acquista un senso più alto nel momento in cui si mira a coinvolgere la comunità dei territori, le scuole e le associazioni di reduci nel comune intento di rinnovare il concetto di orgoglio e cura della propria storia”.

Più informazioni su