Quantcast

Lega, Matone: in Campidoglio opposizione non conta nulla

Roma, 30 dic. – Simonetta Matone consigliere della Lega in Assemblea Capitolina, candidata alle elezioni suppletive nel collegio 1 per la Camera dei Deputati è stata intervistata dal programma Gli Inascoltabili in onda su New Sound Level fm90, di seguito alcune dichiarazioni: “In Campidoglio all’opposizione non contiamo nulla, veniamo ignorati e bypassati perchè la maggioranza è imponente.”

“Gli emendamenti che vengono presentati vengono quasi sempre respinti solo perché provengono dall’opposizione. Io ho vissuto un’esperienza che mi ha profondamente turbato: dopo le linee programmatiche del Sindaco Gualtieri, con il collega Santori abbiamo presentato un emendamento con il quale proponevamo la gratuità dei parcheggi in prossimità degli ospedali tenuto conto della pandemia e della povertà crescente.”

“Non mi sembrava un provvedimento ideologico di destra, ma una cosa di buon senso. E’ stato bocciato solo perché veniva dalla nostra parte. Io non sono abituata a ragionare in questo modo. E questo mi turba.”

“Così non si può parlare di scelte condivise quando si vota in questo modo. Per carità io rimango dove sto, mi piace il lavoro che faccio e sono interessatissima, però se devo dire che è un lavoro utile: insomma, ci vuole un bel coraggio a dirlo”. (Agenzia Dire)