Quantcast

Lega, Politi-Cerquoni: Raggi lascia in eredità buco da 122 mln

Roma – “In campagna elettorale la Raggi sbandiera che ha rimesso in ordine i conti di Roma, purtroppo la realtà è ben diversa. Quasi cinque anni fa ha ereditato dal Commissario Tronca, un bilancio in attivo di 277 milioni di euro e oggi lo restituisce al prossimo Sindaco e ai cittadini romani con un buco da 122,6 milioni di euro.”

“Proprio una bella amministrazione, non c’è che dire! Se poi questa voragine economica fosse servita ad avere una città funzionante, pulita e sicura avremmo anche potuto immaginare che fosse un investimento per il futuro, ma purtroppo a ben guardare è sotto gli occhi di tutti che Roma fa acqua da tutte le parti.”

“Dai trasporti pubblici alla gestione dei rifiuti, per non parlare del verde pubblico, la Raggi ci lascia una città in coma che avrà bisogno di tutto l’amore e la dedizione possibile per essere rianimata. Intendiamo accettare la sfida e con competenza e impegno vogliamo dedicarci al bene della Capitale”. Lo dichiarano, in una nota, Maurizio Politi e Flavia Cerquoni, candidati della Lega all’Assemblea Capitolina.