Quantcast

Lega, Politi: Teatro dell’Opera, Raggi non ha rispetto per Roma

Roma – “Ieri, Virginia Raggi, ha annunciato che procederà alla ricerca del sovrintendente per il teatro dell’Opera di Roma, per sostituire. Carlo Fuortes, dopo la nomina di quest’ultimo a direttore generale della Rai.”

“Non ha la maggioranza in Aula, con la collaborazione di Fuortes ha svilito il teatro, ed ora, come se non bastasse, a due mesi dalla fine della consiliatura, per smania di megalomania, vuole nominare un nuovo Sovrintendente.”

“È assurdo e profondamente irrispettoso verso i lavoratori e verso tutta la città. Ci opporremo in ogni modo, e già domani presenteremo una mozione urgente in aula per bloccare questa ennesima follia.”

“Il nuovo Sovrintendente lo sceglierà la nuova amministrazione, ora, se ne sono capaci, devono semplicemente programmare le prossime settimane teatrali”. Lo dichiara in una nota Maurizio Politi, capogruppo Lega in Assemblea Capitolina.