Lega: Regione Lazio faccia ripartire sport di contatto

Più informazioni su

Roma – “Basta con i soliti rimpalli di responsabilita’. Siamo di fronte ad un governo che non decide su niente, e che quando decide crea soltanto danni irreparabili. È il caso della ripartenza dei cosiddetti sport di contatto come calcetto, pugilato e basket ferma al palo. È chiaro che bisogna ripartire in sicurezza, ma si riparta! Questo teatrino assurdo tra Spadafora, comitato scientifico e Speranza e’ deleterio per il Paese e mette a repentaglio la programmazione della prossima stagione sportiva. La Regione Lazio potrebbe fare quello scatto in avanti, come hanno fatto Liguria, Sicilia, Abruzzo, Puglia e Veneto, che hanno deliberato per ripartenza degli sport di contatto. Il Lazio come sempre resta al palo! Ne pagano le spese tutti coloro che lavorano nel mondo dello sport, questo non e’ piu’ accettabile”. Cosi’, in una nota congiunta, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega) ed il consigliere del VIII Municipio di Roma Capitale Simone Foglio.

Più informazioni su