Quantcast

Lega, Saltamartini: Gualtieri offre mancette a dipendenti Ama perchè incapace di mantenere promesse

Roma – “Il neo Sindaco Gualtieri, incapace di mantenere fede a una ‘sparata’ da campagna elettorale, per ripulire Roma dai rifiuti entro Natale offre ‘mancette’ ai dipendenti Ama. Inaudito.”

“Assurdo pensare a incentivi per non mettersi in malattia; la malattia, se vera, la si fa a casa ed è garantita dalle norme vigenti per cui è pagata. Se, invece, prevedi incentivi per non assentarsi vuol dire che sai che la malattia non è vera e quindi chi abusa va sanzionato.”

“Assurdo anche pensare di incentivare economicamente per lavorare di più. Di solito si incentiva con un aumento in busta paga chi ha prodotto risultati oltre le previsioni.”

“È evidente che Gualtieri, stanziando ben 3 milioni per un bonus contro l’assenteismo dei netturbini, offende il lavoro dei dipendenti seri a vantaggio dei fannulloni.”

“Il contratto di lavoro va rispettato, se si fanno straordinari vanno pagati, ma se non si produce perché non si ha voglia di lavorare si devono mettere in atto provvedimenti disciplinari severi”. Lo dice in una nota la deputata romana della Lega Barbara Saltamartini.