Quantcast

Lega, Santori: Gualtieri parla di disagio perchè è lui a provarlo

Roma – “Non è che Gualtieri parla di disagio perché probabilmente è lui a sentirsi in questo modo? Un ex ministro delle finanze trombato per le scelte incommentabili fatte nei mesi di mandato, che senza poltrona viene paracadutato dal politburo del Pd a candidarsi a sindaco di Roma è la rappresentazione migliore del disagio. Continui pure ad abbaiare alla luna: con Michetti lavoriamo al futuro di Roma”. E’ quanto dichiara il dirigente Lega candidato al Comune di Roma, Fabrizio Santori. (Agenzia Dire)