Quantcast

Lega: vera parte lesa sono cittadini e personale sanitario

Roma – “La Regione Lazio ha deciso di procedere alla risoluzione dei contratti con la Ecotech che dovra’ restituire il denaro ricevuto entro 5 giorni. Allora non erano fake news quelle delle opposizioni!? Il vicepresidente Leodori ha negato tutto fino alla fine, dimostrando totale incapacita’ e poca trasparenza. Stesso discorso per il capo della protezione civile Carmelo Tulumello. Di entrambi chiediamo dimissioni immediate! Hanno dichiarato di sentirsi “parte lesa”, ma con quale coraggio?”

“La vera parte lesa sono gli operatori della sanita’: medici, infermieri e tutto il personale sanitario, che nel momento critico del covid-19 hanno vissuto una grande carenza di dispositivi individuali, la seconda parte lesa sono i cittadini e non la Regione, perche’ queste risorse spese in maniera cosi’ sbagliata potevano essere impiegate sia per le proposte avanzate dal gruppo Lega per la famiglia, dalla “social card” ai contributi per studenti universitari e acquisto di dispositivi elettronici per la teledidattica o per aiuti alimentari alle famiglie, sia per le imprese che non ce la faranno a riaprire. La parte lesa sono loro, non la Regione che ha sbagliato tutto. Dimissioni subito!”. Cosi’, in una nota, i consiglieri regionali della Lega Lazio Orlando Angelo Tripodi, Pasquale Ciacciarelli, Laura Cartaginese, Daniele Giannini e Laura Corrotti.