Lemmetti: in tre anni 1.9 mld investimenti, ai trasporti 950 mln

Roma – Ammontano a oltre 1,9 miliardi le risorse per gli investimenti nel triennio 2021-23 contenuti nel bilancio del Comune di Roma. A rendere noti questi numeri, stamani, e’ stato l’assessore al Bilancio di Roma Capitale, Gianni Lemmetti, nel corso del suo intervento di apertura della sessione dell’Assemblea Capitolina dedicata all’approvazione del bilancio di previsione 2021-23.

Nello specifico, ha chiarito Lemmetti, “per la mobilita’ andranno 950 milioni in tre anni, in aumento di 250 milioni rispetto al previsionale 2020 e alla manutenzione e alla grande viabilita’ vanno 47 milioni nel triennio.”

“Tra i principali interventi abbiamo 400 milioni per i lavori di armamento, adeguamento elettrico e per le scale mobili per le linee metro, 150 per l’acquisto di nuovi autobus, 159 per 50 nuovi tram, 133,4 per le opere sulle tratte t7-t2 della linea C e 6 milioni per i nuovi impianti semafori e attraversamenti luminosi.”

“Ed ancora: 2,2, per la sicurezza della rete viaria, 30 per la funivia Magliana-Villa Bonelli, 13 per il recupero del deposito di Porta Maggiore e 947mila per il Grab. Al verde andranno 21 milioni per il 2021 per opere di mitigazione socio ambientale del parco della Serenissima e per la riqualificazione delle Ville storiche come Villa Chigi, Villa Ada o il parco di Centocelle. 2 milioni andranno per la piantumazione di nuovi alberi”.