Quantcast

Leodori: per Forlanini chiesti 300 mln Recovery Fund

Roma – Il recupero del complesso dell’ex ospedale Forlanini con 300 milioni di euro di risorse del recovery fund, per ospitare l’Agenzia europea della ricerca biomedica. È la richiesta avanzata dalla Regione Lazio all’Europa e annunciata in Consiglio regionale dal vicepresidente, Daniele Leodori.

L’occasione e’ stata la presentazione di una mozione da parte della consigliera della Lega, Laura Corrotti, che chiedeva al presidente Zingaretti l’impegno a una riqualificazione della struttura inserendo all’interno attivita’ sociosanitarie.

Leodori ha chiesto il ritiro di questa mozione perche’ “a seguito di un ordine del giorno del Consiglio regionale con il quale abbiamo candidato Roma ad ospitare l’Agenzia Europea per la Ricerca Biomedica abbiamo inserito il recupero del Forlanini nelle proposte da finanziare con risorse del recovery fund, e quindi abbiamo chiesto 300 milioni per recuperare il complesso dell’ex ospedale in cui vorremmo inserire l’Agenzia Europea per la Ricerca Biomedica. Per dare forza a questa candidatura per il momento mi fermerei qui. Aggiungere altro in questo momento indebolirebbe le nostre richieste”.

Leodori ha aggiunto che “la discussione sul recovery fund dovrebbe concretizzarsi entro tre-sei mesi, vedremo se saremo riusciti a centrare i due obiettivi e a quel punto verificheremo altri possibili utilizzi dell’ospedale Forlanini”.