RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Leonori: Roma Capitale in alto mare su bando Maratona

Roma – “Il 7 Aprile 2019 si avvicina sempre di piu’ e Roma Capitale e’ ancora in alto mare sull’espletamento di un bando che dovrebbe indicare la societa’ titolata all’organizzazione di uno degli eventi culturali e sportivi piu’ affascianante di sempre: la Maratona di Roma. In 20 anni non era mai capitato. È la stessa Fidal a proporsi poi oggi come soluzione ‘B’, visti l’inefficienza che caratterizza Roma Capitale e la sua classe dirigente”.

“La Sindaca, in evidente difficolta’, se non riuscisse ad espletare il bando, si ritroverebbe a procedere con un affidamento diretto? Siamo curiosi, viste le sue dichiarazioni quando era all’opposizione: no proroghe, no affidamenti diretti, lo ricordiamo tutti. Oggi l’assessore allo Sport di Roma Capitale, Frongia, non si e’ nemmeno presentato in Commissione Trasparenza, specificatamente convocata dal Consigliere Marco Palumbo. Sempre di piu’ l’atteggiamento di finta serenita’ adottato dall’Amministrazione comunale non facilita la chiarezza e la risoluzione dei problemi, ma soprattutto mette a rischio iniziative storiche come la Maratona di Roma”

. Spero vivamente che si arrivi ad una soluzione. Dopo il pasticcio impianti sportivi, dopo il pasticcio dell’Ippodromo Capanelle, dopo il Giro d’Italia, dopo i ritardi sulla palestra della legalita’ di Ostia che oggi la Raggi rivendica come un suo successo dopo mesi di attesa da parte della Regione, speriamo non si assista al pasticcio della Maratona di Roma”. Cosi’ in una nota la consigliera dem, Vicepresidente della commissione Cultura, Sport e Turismo della Regione Lazio, Marta Leonori.