RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lollobrigida: se Lega insisterà con voto contrario allora lo voteremo noi

Roma – “Aspettiamo il Consiglio dei ministri di oggi per capire di cosa effettivamente tratta la norma ‘Salva-Roma’. Ma se dovesse essere realmente una misura a sostegno di Roma e dei romani, e se la Lega insiste nel voto contrario, allora lo voteremo noi. E inviteremo tutti coloro che non considerano la Capitale un Comune come un altro a fare altrettanto. Non si scherza sulla pelle dei romani facendosi dispetti reciproci, come stanno facendo Lega e Cinquestelle in questo governo innaturale. Salvini sa bene, o almeno da qualche tempo dice di essersene accorto, che Roma ha tanti straordinari problemi”.

“Se e’ cosi’ evidentemente c’e’ bisogno di interventi straordinari come per Londra, Parigi e Berlino -spiega Lollobrigida-. Le Capitali sono lo specchio delle Nazioni e chi ama l’Italia deve rendere Roma vivibile e riqualificarla ad ogni costo. Fino ad ora, con una scusa o con l’altra, questo governo gialloverde ha penalizzato la Capitale. La Raggi e’ un pessimo sindaco, ma non colpiremo mai la citta’ per danneggiare chi guida l’amministrazione. Facciano tutti lo stesso”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.