RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lombardi: Raggi non ha l’aspetto fisico per definirsi Wonder Woman, Zingaretti presidente cartonato

Roma – “Gli attacchi di Salvini alla Raggi su Roma? Fa la sua propaganda politica anche con mire espansive sulla Capitale, e’ nel gioco politico fare cosi'”. Lo dice a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, Roberta Lombardi, capogruppo M5S alla Regione Lazio, oggi ospite della trasmissione condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Secondo lei Salvini lo fa perche’ pensa ad un sindaco leghista per Roma in futuro? “Probabilmente si, certo la Capitale e’ una bestia abbastanza difficile da governare”.

In un gioco di paragoni fumettistici, Salvini si e’ definito una sorta di Batman, e la Raggi gli ha risposto dandosi della Wonder Woman. “La Raggi non ha il phisique du role di Wonder Woman, con tutto il rispetto, lei e’ piccolina, e’ minuta. Wonder Woman la si immagina con un fisico piu’ possente”. Lei e’ alla Regione Lazio, dove il Presidente e’ Nicola Zingaretti. “E’ il presidente cartonato visto che non c’e’ mai. Ieri e’ venuto perche’ serviva il suo voto e non lo avevo riconosciuto, gli ho detto: sei tu, non il tuo cartonato. E lui si e’ messo a ridere…

“Quando e’ stato chiesto a Virginia Raggi se approvasse la linea dell’opposizione 5S alla regione, la sindaca ha risposto: ‘perche’, ha una linea’? “La Raggi ha ragione, e’ impegnata a tenere tutto sotto controllo a Roma e quindi non interloquisce abbastanza con noi, e non sa cosa stiamo facendo da opposizione”.

Non vi sentite abbastanza? “E’ troppo impegnata per sentire noi alla Regione”. Lei prova a chiamarla ma senza successo? “Non ci cerchiamo, ecco”. Da quanto? “All’inizio dell’esperienza regionale ci siamo messi a disposizione di Roma. Poi nei mesi la frequentazione si e’ rarefatta”, ha detto a Rai Radio1 Roberta Lombardi.