RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Lubrina: circa 70 famiglie non avranno nido per figli il prossimo mese

Roma – “Dopo due mesi di battaglie il 9 agosto finalmente il Municipio ha dato una risposta a noi genitori, oltre 400 famiglie in tutto il Municipio XI, trovando soluzioni temporanee che come gruppo dei genitori abbiamo apprezzato. Nei giorni scorsi abbiamo chiesto notizie sui ‘nuovi iscritti’ che sembravano esclusi dalla riorganizzazione, e infatti l’ufficio socio-educativo ci ha risposto: ‘Le soluzioni alternative valgono solo per i vecchi iscritti’. Questo significa che tutti i nuovi iscritti, vale a dire tutti i piccoli ed eventuali medi e grandi che iniziano per la prima volta il nido, non avranno una scuola alternativa fino alla riapertura del loro nido di appartenenza. L’unica eccezione e’ il nido Fantasia dove, dal 9 settembre, tutti i bambini potranno iniziare la scuola”. Cosi’ in una nota Emma Lubrina, coordinatrice dei ‘Genitori dei nidi del Municipio XI’.

“Secondo le nostre stime, almeno 70 famiglie non avranno un nido per i propri figli il prossimo mese. Crediamo che sia doveroso dar voce a questi genitori e denunciare al Municipio il disagio causato da questa ingiusta scelta. Invitiamo qualsiasi mamma o papa’ dei nuovi iscritti a contattarci in privato sulla nostra pagina Facebook ‘Genitori dei nidi del Municipio XI’, sulla quale abbiamo gia’ ricevuto richieste per continuare questa battaglia perche’ i diritti di tutti, genitori e bambini, vengano rispettati”, conclude Lubrina.