Quantcast

Lucarelli: nasce ufficio attrazione grandi brand

Più informazioni su

Roma – “Roma è sempre stata un luogo di contaminazione e incontri tra popoli. Noi vogliamo ripartire da quella vocazione internazionale che le è propria e riportate la città al centro del mondo.”

“Lo è già dal punto di vista culturale ma noi vogliamo che lo diventi anche per il tessuto imprenditoriale e commerciale. Per questo la novità è che all’interno del dipartimento Attività Produttive è nato l’Ufficio attrazione grandi marchi”. Così l’assessora capitolina alle Attività Produttive, Monica Lucarelli, nel corso di un’intervista con l’agenzia stampa Dire sul tema dell’apertura dell’Ufficio attrazione grandi marchi e dell’arrivo di nuovi brand a Roma.

“Per noi si tratta di un ufficio molto importante- ha aggiunto Lucarelli- si dice spesso che Roma è difficile, ed è vero, che ha una macchina amministrativa troppo complessa. In passato si sono perse occasioni, con grandi marchi internazionali che volevano aprire e vari investitori che hanno trovato vari ostacoli e difficoltà infinite. Questo ufficio recepirà queste problematiche, cercherà di instradarle e farà da collettore tra i vari assessorati”.

“Il nuovo ufficio- ha concluso l’assessora- non aiuterà solo i grandi brand ma anche le aziende che vogliono aprire a Roma una sede direzionale. Vogliamo certamente attrarre commercio di qualità e che possa essere utile per i turisti che vengono dall’estero, perché in tante città internazionali, penso a New York, Londra o Parigi, si viene anche per fare shopping. Ma in un mondo globale è importante avere anche sedi direzionali come sta di nuovo succedendo a Roma dove sta aprendo la sede di Netflix e quella di anche altre aziende”. (Agenzia Dire)

Più informazioni su