Quantcast

M5S, Diaco: dimissioni veterinario Muratella certificano fallimento

Più informazioni su

Roma – “Servizi veterinari capitolini sempre più allo sbando a causa di una gestione sciagurata dell’attuale Amministrazione dem. Notizie dell’ultim’ora danno per dimissionario l’attuale veterinario di Muratella, coinvolto di recente nel caso di un cane ospite della struttura e deceduto a seguito di una cura piuttosto discussa, a partire da luglio.”

“È nostra intenzione fare piena luce, in collaborazione con le associazioni di settore e mediante una querela a cui stiamo lavorando, non solo sulla vicenda in oggetto, ma anche sugli altri cani deceduti nelle settimane precedenti a Muratella e sull’intero sistema di affidamenti diretti dei servizi veterinari attuati dall’Amministrazione Gualtieri.”

“È innegabile, infatti, che l’attuale gestione sanitaria dei canili capitolini versi nel caos più totale e che i cani ospiti di tale strutture non stiano ricevendo la tutela di cui necessitano. Una situazione inaccettabile su cui sentiamo il dovere di agire il prima possibile a salvaguardia dei nostri amici animali bisognosi di cure e attenzioni adeguate”. Così in un comunicato il vicepresidente della Commissione Ambiente e consigliere capitolino M5S Daniele Diaco. (Agenzia Dire)

Più informazioni su