Magi: ora variante inglese non preoccupa, virus muta per natura

Roma – “Ora non siamo preoccupati dalla variante inglese, il virus muta per sua natura”. Risponde cosi’ il presidente dell’Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi, interpellato dall’agenzia Dire in merito alla variante inglese registrata per la prima volta anche a Rieti, nel Lazio.”

“”Grazie ai vaccini che oggi abbiamo a disposizione e grazie al progresso- ha spiegato- in tempi rapidi abbiamo avuto la possibilita’ di vaccinare e questo ci permette anche di modificare il vaccino e di agire sulle varianti. Pero’ prima facciamo sparire il virus dalla circolazione con la copertura vaccinale prima eviteremo il diffondersi di nuove varianti”.