RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Maiorino: obiettivo sicurezza cittadini, esercito non tapperà buche

Roma – “Sulla questione buche e’ opportuno fare chiarezza una volta per tutte. Non e’ previsto da nessuna parte che i militari scendano in strada e si mettano a tappare le buche. Questo ne’ a Roma, ne’ in nessuna altra citta’. L’intervento che vogliamo mettere in campo e’ usare al meglio la tecnologia del Genio Militare per il rifacimento strutturale delle principali consolari romane. Su questa enorme rete si calcolano ogni giorno milioni di spostamenti su mezzi pubblici e privati”.

“Le strade romane sono percorse ogni giorno dai suoi residenti, ma anche da pendolari e fuori sede provenienti da tutta Italia e da turisti da tutto il globo. Questo significa che quando parliamo delle strade di Roma parliamo di una grande infrastruttura di interesse nazionale. Ancor piu’ importante se pensiamo che quelle strade sono il biglietto da visita dell’Italia intera agli occhi di chi viene dall’estero”.

“Il modello Roma potra’ essere replicato anche nel resto d’Italia. Chiunque sminuisca questo importante intervento parlando di esercito tappa-buche, sbaglia. L’obiettivo e’ la sicurezza dei cittadini, e questo lo sa anche il ministro Matteo Salvini”. Cosi’ in una nota la senatrice M5S, Alessandra Maiorino.