RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Mancini (PD): Salvini intervenga su situazione ponte Magliana

Roma – “Mi auguro che il ministero dell’Interno, dopo i tragici fatti di Genova, risponda al piu’ presto all’interrogazione che ho presentato lo scorso aprile per conoscere se corrisponde al vero la notizia di un sopralluogo del corpo nazionale dei Vigili del Fuoco volto a verificare la sicurezza carrabile del Ponte della Magliana a Roma e quali siano state le risultanze”. Lo dichiara in una nota Claudio Mancini, deputato del Partito democratico.

“Il Ponte della Magliana- prosegue Manicini- e’ una struttura che ha superato di 20 anni il limite massimo di servizio consentito dalle norme, che attualmente e’ fissato in 50 anni. Parliamo di un’arteria di grande scorrimento che fa parte del tratto urbano dell’autostrada Roma-Fiumicino e che collega, tra l’altro, la Capitale all’Aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci. Intorno a questa struttura ci sono troppi dubbi, anche da parte di molti esperti del settore, come ad esempio la Facolta’ di ingegneria dell’Universita’ la Sapienza, che, in uno studio, avrebbe evidenziato lo stato di insicurezza e una significativa decadenza fisica del ponte”.

“Per questo- conclude Mancini- visto anche il silenzio assordante dell’amministrazione Raggi, un intervento da parte del Governo per avere rassicurazioni in merito alla sicurezza di una struttura come quella del Ponte della Magliana non e’ piu’ procrastinabile”.