RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Mappa interattiva degli impianti fotovoltaici di Roma Capitale

Più informazioni su

Gli impianti fotovoltaici di Roma Capitale a portata di clic grazie a mappa interattiva. Censimento degli impianti fotovoltaici facilmente consultabile per tutti i cittadini per garantire trasparenza dell’Amministrazione.

Garantire trasparenza e un quadro chiaro della produzione energetica da fonti rinnovabili, è questa la direzione intrapresa dall’assessora alle Infrastrutture Margherita Gatta, che ha voluto fortemente che fosse realizzata una mappatura degli impianti fotovoltaici di Roma Capitale.

Gli impianti, infatti, sono circa 157 molti dei quali installati sui tetti di edifici scolastici di Roma. Questa mappa segnala, attraverso un geotag, l’esatta collocazione di ciascun impianto e i suoi dati tecnici principali, che diventano quindi a portata di un semplice clic dell’utente.

Dalla mappa è possibile accedere alle informazioni principali relative a ciascun impianto fotovoltaico, tra cui la potenza (KWp), il tipo di immobile cui è asservito e lo stato dell’impianto e se è in manutenzione o è correttamente funzionante. Nella tabella dell’impianto è presente anche il link alla foto aerea. La mappa sarà disponibile sul sito di Roma Capitale nella pagina del Dipartimento SIMU (Lavori Pubblici).

Gli impianti ad oggi realizzati e censiti hanno una potenza complessiva di quasi 2 MegaWatt, quindi una capacità massima di produzione annuale pari a circa 2,5 GWh, ovvero al consumo medio equivalente di oltre 900 abitazioni. Realizzati in periodi differenti, alcuni impianti beneficiano di un incentivo pubblico sulla produzione, e praticamente tutti sono dedicati all’autoconsumo sul posto dell’energia elettrica da fonte rinnovabile fotovoltaica, contribuendo alla riduzione di emissioni di CO2 della Città di Roma.

È intenzione di Roma Capitale potenziare il parco fotovoltaico in termini di nuovi impianti che potranno essere realizzati sugli immobili pubblici sia con le risorse pubbliche disponibili sia attraverso il ricorso a investimenti di soggetti che ne assumeranno la gestione, insieme alla manutenzione delle coperture, garantendo all’amministrazione comunale l’autoconsumo dell’energia rinnovabile.

Un passo ulteriore nel settore dell’energia rinnovabile portato avanti grazie al lavoro tecnico del Dipartimento SIMU (Lavori Pubblici), un modo per garantire la trasparenza della pubblica amministrazione.

Questi dati saranno accessibili a tutti per sempre e grazie al progressivo aggiornamento degli stessi la mappa sarà un utile strumento di lavoro. Ciò aiuterà a comprendere anche il corretto funzionamento degli impianti installati e a consentire la previsione di manutenzioni e interventi migliorativi.

L’assessora alle Infrastrutture Margherita Gatta ha dichiarato che Roma Capitale ha numerosi impianti fotovoltaici sui tetti delle scuole e dal momento che sono noti, visibili e monitorati costituiscono un patrimonio condiviso che contribuisce all’educazione ambientale dei più giovani nonché a sensibilizzare i cittadini sul tema delle fonti rinnovabili. La mappatura è un modo utile ed efficace per raccogliere informazioni e renderle facilmente consultabili, a portata di clic per i cittadini, oltre che per tenere d’occhio la programmazione degli interventi.

Più informazioni su