RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Margiotta a Bongiorno: lascia stare DC. Non conosci la storia

Più informazioni su

Roma – Il Senatore Salvatore Margiotta, della Direzione nazionale del Pd, ha voluto replicare a Giulia Bongiorno, candidata con la Lega di Salvini, in un’intervista rilasciata a Repubblica: “Cara Giulia Bongiorno, sbagli di grosso: un democristiano non si sarebbe mai candidato nella Lega di Salvini. Quel partito aveva valori opposti: europeista, antirazzista, antifascista, ispirato alla dottrina sociale della Chiesa. Quella storia, non la conosci affatto. Andreotti avrebbe approvato la Lega di Salvini”. Il partito di Salvini, conclude Margiotta, “è sovranista, anti europeista, razzista, come ci ha ricordato Fontana, non antifascista, con un concezione economica ben lontana dal solidarismo: capisco che la Bongiorno cerchi di nobilitare la sua scelta infelice, ma lasci stare i democristiani”.

Più informazioni su