Mattia: per studenti ipoudenti mascherine trasparenti

Roma – Cosi’, in una nota, Eleonora Mattia, presidente della IX Commissione Pari opportunita’ del Consiglio regionale del Lazio: “Ho depositato in Consiglio regionale una mozione, che presento con il sostegno del gruppo del Partito Democratico, per dotare gli istituti scolastici frequentati da studenti con disabilita’ uditiva, i rispettivi docenti e gli alunni presenti in classe, di mascherine trasparenti o altro tipo di dispositivi di protezione individuale che mettano le alunne e gli alunni sordi nelle condizioni di avvalersi della lettura del labiale, a cui devono necessariamente ricorrere per la comprensione integrando cio’ che e’ percepito attraverso le protesi acustiche o gli impianti cocleari che indossano.”

Prosegue Eleonora Mattia: “L’obbligo delle mascherine imposto dalla pandemia Covid-19, infatti, ha reso ancora piu’ complicata la gia’ difficile vita delle bambine e bambini, ragazze e ragazzi ipoudenti, rappresentando un’altra barriera per la comunicazione e l’apprendimento.”

“Non vogliamo che questi nostri studenti, gia’ penalizzati dalla disabilita’ e dalle difficolta’ dell’emergenza sanitaria, rimangano ancora di piu’ emarginati e possiamo evitare che questo succeda solo dotandoli di mascherine inclusive. La scuola va avanti, ma le studentesse e gli studenti sordi non devono rimanere indietro. L’umanita’ sia piu’ forte della Pandemia”, ha concluso Mattia.