Quantcast

Maximo, Pelonzi: nessuno può giocare con cittadini

Roma – “Oggi e’ prevista l’inaugurazione di Euroma 1 meglio conosciuta come centro commerciale Maximo. Questa apertura avviene grazie ad una tempestiva ordinanza del Tar che ha bloccato di fatto la mozione n.81/2020 votata all’unanimita’ dall’Assemblea Capitolina che chiedeva di posticipare l’apertura del centro commerciale dopo aver messo al sicuro le opere pubbliche per i cittadini previste in convenzione.”

“In risposta alla sentenza del Tar l’Assemblea Capitolina ha votato una nuova mozione sempre all’unanimita’ che indica il percorso da seguire per dare tempi certi alla realizzazione delle opere pubbliche previste in convenzione ed aggiungere nuove opere con fondi aggiuntivi da destinare al quartiere laurentino. Ad oggi vediamo realizzare solo opere utili all’apertura del centro commerciale.”

“Vogliamo sia chiaro a tutti gli attori in campo sia ‘istituzionali’ che privati che se nelle prossime ore, le societa’ proponenti non inizieranno a realizzare le opere in convenzione ed aggiuntive per il quartiere, dedicheremo ogni ora del nostro tempo per fermare quella che diverrebbe una bieca speculazione ai danni della citta’”. Cosi’ in un comunicato il capogruppo del Pd capitolino Giulio Pelonzi.