RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Medici Famiglia in Piazza a Roma il 15 Maggio

Più informazioni su

No alle tasse sulle borse di studio dei medici in formazione in medicina generale. I futuri camici bianchi di famiglia proseguono la loro battaglia e arriveranno da tutta Italia a Roma il 15 maggio per manifestare, alle ore 14.00, in piazza Montecitorio, davanti alla Camera dei deputati. «Con la recente approvazione della legge sulle semplificazioni fiscali – spiegano i giovani medici in una nota – si è creata una situazione paradossale e del tutto inaccettabile: da un lato è stato eliminato un articolo che sottoponeva a tassazione Irpef e Irap le borse di studio degli specializzandi, dall’altro rimane senza risposta un altro problema che investe, invece, i medici in formazione in medicina generale che, pur percependo borse di studio di importo nettamente più basso, già pagano queste imposte e continueranno a pagarle». «Paradossalmente», dunque, i futuri dottori di famiglia, a cui «non è nemmeno concessa la libera professione al di fuori degli orari di corso», si ritrovano a veder «tassata la propria borsa di studio, che oltretutto è meno della metà del valore economico di quella degli specializzandi (circa 800 euro al mese)». «Questa ennesima ingiustizia – sottolineano – si aggiunge a ulteriori problemi che includono la negazione di diritti fondamentali, come quello della maternità: una dottoressa in formazione, di fatto, non può liberamente scegliere di diventare madre, pena la perdita di un intero anno di corso. Con queste condizioni il corso di formazione in medicina generale diventa un’opzione di serie B rispetto alle altre specializzazioni. Non a caso, moltissimi giovani medici abbandonano il corso, sprecando borse di studio e creando sempre di più carenze nella medicina generale, a fronte di una richiesta crescente di professionisti per questa area, che nei prossimi anni diventerà una vera e propria emergenza». (Adnkronos Salute)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.